venerdì 31 maggio 2019

Unboxing di "Life is strange - Before the storm"

Ciao a tutti, oggi nello spazio riservato a temi diversi da quelli cosmetici vi parlo di una bella novità, ovvero dell'inizio della COLLABORAZIONE tra il mio BLOG e il sito + canale YouTube di MATTEO DOLCI GAMES, di cui vi lascio anche qui il link (trovate il collegamento anche alla fine del mio blog).

Dato che Matteo si occupa di videogiochi, da questa collaborazione nasce l'idea di recensire "Life is strange", che è uno dei miei videogiochi preferiti, oltre che uno dei pochi a cui ho videogiocato ultimamente. 🎮
Potete anche vedere il VIDEO dell'Umboxing a questo link 📹📦

Cofanetto del costo di 40 €, scontato su Amazon

In particolare questo che ci è stato fornito (e ringrazio chi ce l'ha mandato) è il COFANETTO LIMITED EDITION per Play Station 4 del seguito della prima avventura grafica "Life is strange" con Max e Chloe:

"BEFORE THE STORM".

Qui compare come protagonista Chloe Price prima dell'arrivo di Max, che avevamo precedentemente conosciuto. La storia si articolerà tra due figure femminili: Chloe, come abbiamo detto, e Rachel Amber.

➡️Ma vediamo nel dettaglio cosa contiene il cofanetto 😎:

  • 💿 Disco del gioco PS4 con tutti gli episodi + Pacchetto di abiti (possibilità di scegliere i vestiti di Chloe nel gioco);
  • 🎨 Art Book: un librettino che racchiude i disegni dei personaggi e delle ambientazioni degli episodi salienti; 
  • 🎤 CD con l'Original Soundtrack che mi fa impazzire e mi sta ispirando anche ora che scrivo;
  • Codice per l'episodio bonus "Addio".



A parte il gioco in sé, ovviamente, il valore aggiunto del cofanetto, a mio parere è proprio il CD con 15 tracce: sapete infatti che sono molto legata alla musica in generale, studiando canto, e la colonna sonora di "Life is strange" è un po' come quella dei film🎥  talmente la storia è coinvolgente, sia nella trama che nelle ambientazioni spettacolari. 🎶



Per quanto riguarda la storia sicuramente la prima uscita del gioco aveva stupito con un genere 'metà fantasy-metà realistico' grazie a  Max e i suoi poteri;
mentre nella seconda uscita, "Before the storm", la storia rientra maggiormente nella 'normalità' in quanto il giocatore non è tenuto a cambiare gli eventi con i poteri che aveva Max, ma solo a "subire", in un certo senso, la storia, anche se con alcuni spacchi su una realtà parallela ma immaginaria.

🎬 Come avrete capito per me "Life is strange" è un unicum a cui non possono essere tolti  perla loro unicità i personaggi con la loro psicologia che si sviluppa e le loro vite che si intrecciano in mezzo a musica e luoghi che ne fanno da sfondo, sottolineandone la bellezza.

Vi consiglio di provare a giocare a Life is strange, anche se i videogiochi non sono la vostra passione, per me è stata una rivelazione!

6 commenti:

  1. I videogiochi non sono proprio la mia passione, ma di mio marito sì! Glielo suggerisco!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso potrebbe piacergli, e magari avvicina anche te a questo tipo di avventure grafiche (anch'io non sono tipo da videogiochi ma questa è proprio una storia, come un gamebook)

      Elimina
  2. Non sono un'appassionata di videogames.. ma sai che mi hai incuriosita?! Lo proverò 😉

    RispondiElimina
  3. Se hai del tempo libero è una narrazione molto coinvolgente 😉

    RispondiElimina
  4. Molto bello, soprattutto il primo! ✌��

    RispondiElimina