sabato 28 marzo 2020

Recensione Nuova Linea Hairfood Aloe Garnier 98% naturale

Ciao a tutti 😼,

dal momento che vi avevo anticipato la mia partecipazione come tester al progetto "Hairfood Garnier Fructis 98% naturale" vi parlo della linea che ho scelto che ho potuto testare.

Mi sono affidata allo shampoo e balsamo della linea ALOE che IDRATA senza appesantire e adatto da capelli normali a secchi, ho pensato fosse il più adatto ai miei capelli lisci e molto fini che non hanno bisogno di eccessivo nutrimento e non sono danneggiati.


Vedere che grandi colossi come Garnier (che già ha fatto uscire sul mercato la linea BIO per la skincare) si adattano a un mercato più green e sostenibile mi rende davvero felice perché si tratta di prodotti sempre presenti in grande distribuzione e quindi super reperibili da un'ampio pubblico.

In questo modo, oltre a rispettare maggiormente l'ambiente, un pubblico più grande ha la "possibilità" di avvicinarsi a prodotti naturali che non ha mai avuto modo di approcciare, in quanto i prodotti BIO spesso sono una nicchia non facilmente reperibile offline (spesso i prodotti BIO non si trovano nei supermercati ma nei negozi come Acqua e Sapone o Tigotà o addirittura nelle Bioprofumerie e online, luoghi che non tutti frequentano se non hanno un interesse).



Vi piace la foto pubblicata
su IG? #iorestoacasa

*gifted TRND



Le altre tre linee disponibili che trovate in commercio sono:


  • MACADAMIA (Lisciante per capelli ribelli),
  • BANANA (nutriente per capelli secchi) *
  • PAPAYA (per capelli danneggiati)

N.B. Vi segnalo però che la linea BANANA* contiene tra gli ingredienti il "carbomer", una nota microplastica ad alto impatto ambientale, per questo vi consiglio di controllare l'etichetta con gli ingredienti per assicurarvi che non sia presente.



➡️ Iniziamo quindi ad analizzare l'ETICHETTA, i prodotti sono:



  • 98% con ingredienti di ORIGINE NATURALE (il 2% garantisce conservazione e sensorialità)
  • VEGAN
  • SENZA SILICONI
  • CONFEZIONI RICICLABILI


Diversamente dalla stessa linea già in commercio Hydra Bomb la nuova cambia il PACK, sono molto carini e sembrano dei cartoni del latte.

In effetti contengono ben 350 ml di prodotto, quindi si tratta di un formato decisamente conveniente per un prezzo di circa 4€.

La novità è che queste bottiglie sono composte al 50% da PLASTICA RICICLATA e sono al 100% RICICLABILI. 

Inoltre consigliano di abbinare a ogni linea la maschera HAIRFOOD associata 3 in 1:




➡️ Come ingredienti attivi naturali troviamo una LISTA INGREDIENTI trasparente (perché facilmente leggibile da tutti) ma abbastanza povera,




- con ALOE VERA e OLIO DI COCCO + tocoferolo nello shampoo.




- ALOE, OLIO DI COCCO e OLIO DI GIRASOLE  nel balsamo.



➡️ Le TEXTURE sono:

- per lo shampoo un gel trasparente che sui capelli fa molta schiuma profumata.





- per il balsamo una consistenza semi-liquida lattiginosa più leggera.






➡️ LA MIA OPINIONE

Ho sentito pareri contrastanti su questa linea, c'è chi la odia e chi la ama. Così mi è sembrato di capire da chi mi scriveva su Instagram.

La prima cosa che colpisce dei prodotti Garnier, ovviamente, è la profumazione.
Essendo abituata a prodotti per la maggior parte naturali e bio con profumazioni erbose, vegetali e date dai soli estratti naturali e oli essenziali, questo risulta sicuramente più artificiale, ma devo dire che è davvero un profumo molto ma molto gradevole, che sa di pulito e rimane sui capelli (cosa che non sempre può piacere).

Per quanto riguarda lo shampoo non ho trovato particolari problemi, ne basta una quantità discreta per coprire tutto il cuoio capelluto e lavarlo a fondo. Fa molta schiuma.
Devo ammettere che mi è discretamente piaciuto come utilizzo e risultati.

Invece il balsamo ho trovato che non districasse bene come prometteva. La prima volta mi sono stupita, perché ho dovuto aggiungerne altro e usare una quantità spoporzionata... e comunque ha districato solo in parte. Considerando che i miei capelli sono fini e si annodano mediante non posso assicurarvi un'azione districante estrema.



Una volta tamponati i capelli, da bagnati mi sembrava come fossero un po' stopposi, come sempre prima di asciugarli utilizzo cristalli liquidi e/o termoprotettore.



Il RISULTATO FINALE a capelli asciutti è buono, anche se non del tutto soddisfacente: i capelli sicuramente sono abbastanza belli alla vista e puliti alla cute anche se non luminosissimi, sulle lunghezze invece li ho trovati sia al tatto poco morbidi, e anche utilizzando olii per lo styling la situazione non è migliorata molto.




Insomma non mi sento di bocciare del tutto questa linea ma non mi ha nemmeno soddisfatta al 100%, io vi direi che chi è abituato a prodotti bio, non sono sicura si troverebbe bene, mentre chi già utilizza prodotti Garnier o simili probabilmente è più affine alle formulazioni della marca e non avrebbe particolari problemi.



Come sempre poi vi esorto a sperimentare prodotti prima di comprarli, solo così potrete capire il prodotto che fa per voi!

Siete indecisi? Andate a chiedere un campione in farmacia o in profumeria di quel prodotto! Se non vi è possibile farlo potete chiedere a chi conoscete, che possiede già quel prodotto, di farvi provare un campioncino 😘








8 commenti:

  1. Davvero molto carino il packaging :)

    RispondiElimina
  2. Ho provato la maschera alla banana e quella al mango e preferisco decisamente banana. Non so se anche nella maschera è presente una percentuale di carbomer, ma in queste forumlazioni la percentuale è talmente bassa che sinceramente non ci faccio caso e anzi gelifico con una minimissima quantità di carbomer anche per qualche esperimento di cosmesi fai da te. Sono curiosissima di provare anche shampoo e balsamo e grazie per questa tua recensione <3

    RispondiElimina
  3. Un pò mi hai incuriosito: con Garnier non mi sono mai trovata un granché a parte la linea Fructis che adoravo tantissimo (mi trovavo bene e mi piaceva la profumazione). Però con altri prodotti, tipo Ultra Dolce li ho bocciati perché non mi detergeva i capelli e me li lascia sporchi.

    Però è da un pò che ho adocchiato la linea bio per il viso (sai quella alla lavanda?) e vorrei provarla. Non sapevo che avessero fatto pure shampoo e balsano ... chissà, magari proverò con lo shampoo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Katja! Guarda questa è proprio la linea Fructis hairfood e ancora non è bio ma 98% naturale! Se ti ispira, e dato il prezzo perché no 😘 Grazie di essere passata

      Elimina
  4. La Garnier non mi ha mai delusa. Sono davvero curiosa di provare anche questo shampoo. Sono sicura che potrà soddisfare le esigenze dei miei capelli.
    Maria Domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero proprio ti possa piacere 💕 ho sottolineato con cura pregi e difetti a mio parere 😘 grazie di essere passata

      Elimina

Grazie per aver lasciato un commento.
Appena sarà moderato sarà visibile.