Articoli recenti

mercoledì 20 marzo 2019

Screen - Linea Legerity - Cosmoprof 2019


Ciao a tutti!

Eccoci con il secondo appuntamento dedicato al Cosmoprof...
Questa volta parliamo della cura dei capelli.


Vi racconto un po' dei prodotti Screen dell'innovativa linea Legerity uscita nell'estate 2018, così chiamata per il volume e la leggerezza che dona al capello.

Ho potuto provare:

- shampoo: molto buono e facile da stendere 💦;

- maschera per capelli normali/fini: l'ho stesa sulle lunghezze, evitando il cuoio capelluto per non appesantire troppo la mia tipologia di capello superfine e facilmente sporcabile (farò una prova comunque sulle radici per testare l'efficacia del prodotto e vi aggiornerò se ne risulterò appesantito); 🚿

- maschera per capelli spessi: ancora la devo provare, anche se non adattissima al mio capello;


- balm (senza risciacquo): l'ho applicato sulle punte sia su capelli bagnati prima di asciugarli, che dopo l'asciugatura per mantenere meglio la piega.


➡️Sicuramente tutti i prodotti della linea hanno una profumazione TOP, proprio come dal parrucchiere (infatti spesso Screen è una marca usata nei saloni), per chi vuole un trattamento professionale anche a casa. 👃

➡️ Gli ingredienti attivi della miscela (BHB Blend) sono:
proteine del riso e della seta 🌾, olio di semi di girasole 🌻ed estratto di rosmarino. 🌿

❕ Sulle confezioni specificano che i prodotti sono privi di ✖️ petrolati, parabeni, olio minerale, coloranti, sls. 




📌 Usando i campioni della linea posso confermare che hanno lavato a fondo il cuoio capelluto, l'hanno lasciato pulito per due giorni completi (per me è già tanto dato che ho capelli finissimi), profumato a lungo e soprattutto per nulla appesantito!!! 👌

Sicuramente non parliamo di prodotti bio, ma di una linea valida per chi ha bisogno di illuminare, nutrire e tenere in una piega perfetta i propri capelli, senza rinunciare a una profumazione irresistibile ! 🛀



Voi avete mai provato Legerity o altri prodotti Screen?

lunedì 18 marzo 2019

La Cosmeteria 🌱🍏 - Crema fai da te - Cosmoprof 2019

Ciao a tutti! 
Come preannunciato sulla pagina Facebook del blog, ieri, domenica 17 marzo, sono andata a visitare con mia madre la fiera cosmetica più famosa in Italia: il Cosmoprof di Bologna. 👯👄💅💇

Stanchezza a parte, sono riuscita a scorgere tante realtà diverse e di qualità, dalla biocosmesi alla cura dei capelli. In questo mese ve ne parlerò accuratamente!


Cominciamo la rassegna con il Laboratorio di Cosmetica:



ospitato nello stand "Smile - I Prodotti della Salute", di cui abbiamo potuto provare il detergente deodorante per i piedi, ottimo dopo una lunga giornata passata a camminare tra i padiglioni.

Come potete vedere, il loro spazio era dominato al centro da un piccolo tavolo per la creazione dei cosmetici "freschi" e abbiamo avuto la fortuna di arrivare giusto per l'inizio del Laboratorio! 

Per la prima volta ho visto come produrre una crema viso fai-da-te: 



All'inizio la soluzione: acqua + emulsionanti (a base di olio di cocco) vegetali era molto calda e andava mescolata, per poi andare ad aggiungere gli attivi.
Prima di farlo, però, abbiamo raffreddato la soluzione per evitare la dissoluzione degli attivi per la temperatura troppo elevata.

In questo caso abbiamo aggiunto:

- estratto puro di bava di lumaca
- miele di melagrana
- succo di limone fresco
- profumo di Monoi
- mix di vitamine

La crema, una volta trasferita in un contenitore, va fatta raffreddare e va messa in frigo per una migliore conservazione. Una volta pronta per l'uso ci è stato raccomandato di avere le mani ben pulite per non 'contaminare' una crema così delicata (senza alcun conservante).

➡️ E' da un giorno che sia io che mia madre la stiamo provando e possiamo dire:

- la consistenza è davvero superba: si stende facilmente senza lasciare bianca la pelle e la texture non è né troppo corposa né troppo leggera;

- il profumo è delicato ma davvero piacevole se conoscete l'olio di Monoi;

-nutre, idrata e rende vellutata la pelle!

- è talmente delicata ed efficace che va bene anche sul contorno occhi e labbra.

Ero davvero curiosa del risultato ed è molto sopra le mie iniziali aspettative! In effetti ci avevano detto che la resa di un cosmetico fatto in casa è 4 volte migliore di uno convenzionale.

Complimenti alla Cosmeteria per la bella idea! Sul loro sito trovate anche dei laboratori per diventare Cosmetiste e creare i vostri cosmetici preferiti, personalizzati e economici a casa!

N.B. Federica Pompa, titolare della Cosmeteria, che ho conosciuto al Cosnoprof mi ha avvisata che cerca cosmetiste per avvio laboratori a casa (per info Tel. 3482827463)

--> E voi ci avete mai provato?


sabato 9 marzo 2019

L'Auditorium: un mondo da riscoprire 🎵

Ciao a tutti!

Quest'oggi parliamo di MUSICA 🎶


Ancora non ho avuto modo di parlarvi di questa parte della mia vita.

Eppure la musica, e in particolare il canto, è sempre stato uno dei miei punti di riferimento e una delle mie grandi passioni fin da quando andavo all'asilo.
Alle medie poi cominciai a cantare nel coro Gospel della mia città.
In quegli anni la musica era per me già responsabilità, impegno e insieme divertimento, svago e novità: infatti bisognava conciliare i mercoledì di prove, le prove generali e straordinarie, lo studio dei brani - parole, musica e movimenti - e piccole parti da solista, con i concerti di Natale e Pasqua, gli spostamenti e le attese con le amiche per salire sul palco.


C'è sempre stato qualcosa di misterioso nella musica che mi ha affascinato e attirato a sé in tutti questi anno, tanto che continuai durante le medie e il liceo, fino ad oggi, a prendere lezioni di canto e a esibirmi nei saggi annuali.
Posso poi svelarvi la novità datata settembre 2018: sono molto felice e onorata di essere entrata a far parte del Coro Giovani La Verdi.

Inoltre in quest'ultimo anno decisi anche, in accordo col mio ragazzo, di prendere un abbonamento per la stagione sinfonica all'Auditorium La Verdi di Milano sfruttando il vantaggioso abbonamento Soci Under 30, con una forte agevolazione economica per i più giovani.
L'auditorium di Corso San Gottardo è davvero imponente, moderno e con un'acustica eccezionale, ve lo consiglio veramente, soprattutto se siete 'novellini' come lo ero io.

- La decisione venne dopo un anno di abbonamento per studenti, fornito dall'Università Cattolica, ai Recital di canto (❔se vi chiedete cos'è:  è una "performance musicale di tipo vocale. Può essere incentrata su un singolo musicista, a volte accompagnato da un pianoforte, o sulle opere di un singolo compositore.") alla Scala, che mi piacque, ma ritengo che i cantanti lirici di oggi abbiano perso lo spirito giusto con cui interpretare i brani, riducendo il cantato a un mero e unico vocalizzo, sicuramente musicale ma senza il senso e l'emozione che dovrebbe veicolare; inoltre la Scala è "La Scala", ma l'acustica non è paragonabile a quella di un Auditorium -. 


Ho deciso di trattare proprio di quest'argomento perché quando ne parlo con gli amici o i conoscenti mi sembra di intuire nelle risposte e negli sguardi dei punti interrogativi, nel senso che banalmente si intuisce che si stia parlando di musica, orchestra e in gran parte classica, ma mi sembra che pochi riferiscano i propri pensieri a un'esperienza davvero vissuta.
Per farla semplice mi pare che la mia generazione, e in parte quella dei miei genitori, sia poco interessata a ascoltare musica classica dal VIVO. Eppure questa segna una forte differenza rispetto alla musica registrata.

Certo, anch'io fino all'anno scorso quasi non conoscevo l'esistenza dell'Auditorium, e proprio per questo ho apprezzato ancora di più la 'scoperta'.



E ora vi illustro 3 buoni motivi per frequentare l'Auditorium:

lunedì 21 gennaio 2019

La mia skincare routine ❦


Ciao a tutti!☀️
È da un bel po' che non mi faccio sentire, ma mi faccio perdonare in questo post ricco di consigli utili, almeno spero!☃️

Anche se lo stereotipo comune vuole che solo le donne curino la propria pelle, io sono convinta che anche gli uomini dovrebbero preoccuparsene almeno un minimo (e per fortuna, in parte questa concezione sta cambiando anche per loro negli ultimi anni!): per questo motivo oggi vi illustro la mia skincare routine giornaliera e i prodotti ⛫ specifici che uso, adatti sia per donne che per uomini 🛁 (l'unico elemento che potrebbe rendere un cosmetico più femminile a mio parere è la profumazione o il packaging - infatti il marketing punta molto di più sul pubblico femminile-, certo è che una confezione non diminuisce la virilità😛).


Qualche NOTA prima di cominciare:

1. Vi mostro sia prodotti che ho utilizzato in passato e che mi sono piaciuti e ricomprerei (nella maggior parte dei casi), sia i prodotti attuali che sto utilizzando.

2. tendo a usare prodotti biologici (vi rimando alla pagina in cui trattai delle premesse) e con ingredienti naturali per la skincare che prevede l'assorbimento del prodotto sulla pelle, quando invece il prodotto è a risciacquo (es. detergente viso) mi preoccupo meno che il prodotto sia 'green'. 🔬

3. Pongo alternative di prodotti con fasce di prezzo sia alte che basse. $

4. La mia pelle è MISTA: piuttosto grassa nella zona T (mento, naso, fronte) e quasi secca sul resto del viso. Alcuni dei prodotti descritti sono più indicati per la pelle simile alla mia o grassa, ma non tutti sono adatti per le pelli secche e/o mature.

5.  IL POST NON E' PUBBLICIZZATO. 




MATTINA 🌄



1° STEP ➡️DETERGENZA


9 € 


      
3.50 €
Gel /Crema/Mousse detergente *

io mi trovo molto bene con il gel viso alla Rosa Mosqueta dei Provenzali perché rinfresca e ha un ottimo profumo. È a risciacquo e ha ottimo inci, inoltre il formato con il dosatore lo rende super comodo per i pigri 😉
In alternativa uso la mousse detergente al cetriolo di Bottega Verde (che non ho visto in commercio ultimamente e, pur essendo una marca che dà l'idea di essere 'verde' non usa ingredienti biologici). Non mi sento di consigliarvela del tutto perché è aggressiva sulla pelle e la lascia quasi troppo secca, inoltre la consistenza bagnata è piacevole sulla pelle ma di difficile risciacquo e se finisce sugli occhi brucia molto.



6.50 €
3.50 €
Molto buona anche la crema detergente 3 in 1 con olio di mandorle dolci dell'Erboristica, da applicare su un dischetto di cotone senza risciacquare (fa anche da struccante) e il Latte viso alla rosa mosqueta dei Provenzali. Entrambi con ottimi ingredienti e ottimi prezzi.

Altre marche di detergenti buoni e bio sono Omia, Aveda, Viviverde Coop, non li ho ancora provati ma ho appurato che hanno inci verdi e chi li usa me ne ha parlato bene.



O


Tonico:

In alternativa al detergente, qualche volta la mattina uso il tonico perché mi rinfresca e mi sveglia. Uso l'Acqua di Violetta o di Rosa di Erbario Montechiaro su un dischetto di cotone, hanno un profumo pazzesco! (Come per la mousse anche questa è un'eccezione perché l'inci non è affatto verde: AQUA,ALCOHOL DENAT.,PROPILENE GLYCOL,GLYCERIN,PEG 40 HYDROGENATED CASTOR OIL,PARFUM,ROSA CENTIFOLIA,DISODIUM EDTA,2-BROMO-2-NITROPOPANE-1,3-DIOL,METHYLCHLOROISOTHIAZOLINONE,METHYLISOTHIAZOLINONE,ALPHA ISOMETHYL IONONE,CITRAL,CITRONELLOL,EUGENOL,GERANIOL,HYDROXYCITRONELLEL,LINALOOL).
3.99 €





2° STEP ➡️ IDRATAZIONE 



5.50 €
28.90 €
Crema viso:

attualmente sto utilizzando la crema leggera di Sogno Cosmetici, si assorbe velocemente, idrata e ha un profumo delicatissimo ma ottimo. L'avevo presa molto scontata sul loro sito quando aveva appena aperto, sicuramente è una marca biologica top (se volete saperne di più vi lascio il link dove ho parlato di questo piccolo laboratorio toscano di Made in Italy, ho anche un codice sconto del 15% ARI15 sul loro shop online).
Se volete un'alternativa più economica ma comunque buona ed efficace provai qualche tempo fa la crema viso idratante alla Rosa mosqueta, profumazione top e naturale, imballaggio del tutto reciclabile. Per le pelli più secche esiste anche l'alternativa "ricca" col tappo rosa.
17.90 €


L'alternativa maschile per profumazione ed esigenze è questa, sempre di Sogno, da usare sia come dopo barba che come crema viso per tutti i giorni: si assorbe super velocemente e ha ingredienti davvero buoni come l'Aloe vera e burro di karitè.
7.90 €
Altrimenti consiglio la crema viso per pelli miste di Bionova, con estratto di pompelmo e acqua di cetriolo. Inci ottimo, profumo delicato ed efficacia garantita (unica avvertenza: non lasciarlo in luoghi troppo caldi o umidi perché il prodotto si deteriora, soprattutto d'estate, consiglio di riporlo in frigorifero). Io l'avevo comprato sul sito online Lillapois.

                                           e


Contorno occhi:

18.90 € link

La scelta di usare un contorno occhi è decisamente personale e cambia a seconda delle esigenze (se volete un prodotto semplicemente idratante o che migliori occhiaie o borse). Io ne ho provati tanti, avendo occhiaie marcate, ma nessuno mi ha mai soddisfatto (Bottega verde bocciata e anche Garnier alla caffeina). Questo contorno occhi -sempre Sogno Cosmetici-, da applicare con il dito anulare picchiettando sotto l'occhio, è decisamente il migliore: contiene estratto di centella, escina, collagene, caffeina, olio di vinaccioli, acqua di camomilla, aloe vera, olio di argan, vitamina E, sodio ialuronato. Ha effetto drenante del microcircolo e decongestionante e mi sembra che l'occhiaia sia meno marcata, oltre a percepire una sensazione di sollievo.





OCCASIONALMENTE➡️PULIZIA DEL VISO con



  • Esfoliante Viso: 2/3 volte al mese. Uso lo scrub delicato di Geomar, con cui mi trovo benissimo: profumo delicato e microsfere esfolianti non troppo aggressive. Bisogna massaggiare lo scrub con movimenti circoclari sul viso, insistendo sulle zone più grasse.

4.90 € 
23.50 € 
  • Maschera viso: Circa 2 volte al mese o meno (se passo la giornata a casa). Uso questa maschera dermopurificante all'argilla di Linfavita (shop online o consulenti di vendita, la consiglio perché dura davvero tanto e gli ingredienti sono ottimi) da applicare sulla zona T e da far asciugare sulla pelle per poi risciacquare. Della stesso marca uso la maschera dermolevigante alla calamina nelle zone restanti.
Quando invece ho bisogno di idratare la pelle utilizzo la maschera Cien Aqua (marca Lidl) da tenere in posa 15 minuti. Costa solo 1 euro a bustina (contiene due applicazioni, ma a me durano per almeno 4 volte) e l'inci non è affatto male. C'è anche la maschera antirughe Q10 e Vital e quella purificante.
Come maschere monouso uso anche quelle Geomar bio che trovo davvero valide (1 euro).
0,99 € 


➕ Emergenza ACNE o brufoli: Per eliminare più velocemente ed efficacemente i brufoli e i segni che lasciano uso olio essenziale di Tea Tree puro o diluito direttamente sul punto che ci interessa: è un ottimo rimedio naturale in quanto quest'olio ha sia proprietà antibiotiche (disinfettante, antifungino, antisettico, antiparassitario) che cicatrizzanti e antinfiammatorie e moltissimi altri usi.
11.50 € per 10 ml Lloyds
Potete trovarlo su Amazon o in farmacia, come quello in figura. Fate attenzione che non sia diluito con altri oli che ne fanno abbassare il prezzo.



SERA 🌟




3° STEP ➡️'STRUCCAGGIO'
O detersione dopo l'intera giornata



3.40 €
3.90 €

Struccante: il mio preferito è quello Garnier sensitive bifasico (significa che toglie anche il trucco waterproof), che rimuove il trucco molto bene e non brucia gli occhi. Non è un prodotto totalmente bio, però è uno dei migliori struccanti a mio parere (quelli Nivea mi fanno bruciare gli occhi e in generale questo marchio ha inci pessimo!).

Latte detergente: 
uso il latte detergente Provenzali per evitare danni dei siliconi dello struccante e rimuovo eventuali tracce di trucco. Va applicato su un dischetto di cotone e passato sul viso (non ha bisogno di risciacquo).

Gel/Crema detergente *

AVVERTENZA! Vi consiglio di non sfregare il dischetto di cotone sugli occhi per non irritarli e non rimuovere anche qualche ciglia, ma di lasciarlo agire per 10 secondi sull'occhio, così il make up verrà via da solo e senza sforzo.


o
3.20 €

Acqua micellare:

in alternativa allo struccante bifasico uso l'acqua micellare Aq10, marca del discount Dpiù, economica, ma davvero valida, come profumazione e come risultato.
Quando la finirò vorrei provare anche quella Geomar Bio e quella Provenzali perché ne ho sentito parlare bene.







4° STEP ➡️ IDRATAZIONE NOTTURNA




7,90 € ma spesso scontata
Crema viso:

di solito uso una crema più ricca di quella che uso per il giorno, perché ripari la pelle -danneggiata durante il giorno dal freddo, dal sole e dallo smog- durante la notte. Per questo sto molto attenta che sia un prodotto con buoni ingredienti. In questo caso uso la Crema viso all'aloe Geomar (vi lascio il link per la recensione completa della crema e dell'esfoliante viso Geomar) che lascia la pelle molto nutrita pur senza l'effetto oleoso.




e/o



Siero viso:
   
19.90 € 100 ml


step che dipende da quanto siete appassionati di cura della pelle, dalla vostra età e se volete prevenire eventuali rughe (si può fare dai 20 anni in su di solito). 
Normalmente lo uso in alternativa alla crema idratante/nutriente notte, mi piace moltissimo il Thermal Booster di Nashi Argan, che è uno dei pochi prodotti di questo marchio con ottimo inci (contiene acido ialuronico puro per rimpolpare la pelle, acqua termale, camomilla, acqua di rosa bulgara e estratti di rosa canina) e dura moltissimo.








ALTRI PRODOTTI DELLA MIA ROUTINE
3.90€

  • Maschera o scrub mani:

al massimo 1 volta al mese utilizzo questo esfoliante all'olio di oliva di Phytorelax con un profumo pazzesco e ottimo inci. Subito dopo applico la crema mani annessa.
3.99€



  • Burrocacao:

tutti i giorni più volte a seconda delle necessità uso il balsamo labbra I Provenzali all'Argan, al Karitè oppure al Cocco e ai Ribes rossi. Profumi fantastici e texture morbida e nutriente.
Ho provato anche quelli Yves Rocher ma, a parte il profumo, non li trovo per nulla validi.



3.20€


  • Crema mani:
tutti i giorni, di solito prima di andare a dormire.





Crema corpo:
Uso la crema Specchiasol al miele e olio di mandorle dolci, ottimi ingredienti e profumo indimenticabile. Texture cremosa e si assorbe velocemente, mi piace molto perché sento davvero la pelle nutrita.
9 € 250 ml




Olio corpo:
Sto utilizzando quello alle mandorle dolci de I Provenzali al Tè verde e prima utilizzavo l'Olio classico senza profumo.
5.50€
Sicuramente è un prodotto indispensabile per la cura del corpo, soprattutto per le donne per ridurre le smagliature (applicato sul petto, sulle cosce e sui glutei già da bambini/adolescenti si prevengono le smagliature perché la pelle è resa più elastica), o in fase di gravidanza o di dimagrimento.

7.89 €
A chi non piace l'effetto oleoso e scivoloso sulla pelle del corpo consiglio tutti gli oli secchi I Provenzali, stesso effetto dell'olio normale e profumo pazzesco. Ovviamente inci verde garantito.









Concludo qui questa rassegna di prodotti per la skincare e per la cura del corpo in generale, sperando vi sia stata d'aiuto! 🙌

Alla prossima!!🌈☆





--> Se vi piace questo articolo SEGUITEMI  o ISCRIVETEVI alla newsletter! :)

--> Anche a voi piacciono i cosmetici? Quali sono i vostri preferiti?

domenica 18 novembre 2018

Ciocco liamoci 🍫

Dopo qualche settimana d'ottobre un po' anomala - non so se anche nelle vostre città, ma qui a Milano c'era fin troppo caldo ♨ - e le ultime settimane di novembre con pioggia, grigio e umido ☔⛈⛆, posso dire di aver consumato tutte le scorte di cioccolato per tirarmi su da quella che molti chiamano meteoropatia ☽ 🍫



Piccolo esempio di obesità


Ovviamente è una scusa bella e buona, perché, come già sapete da altri post (-> Clicca qui per altri articoli golosi), sono una persona alquanto golosa 🍦.


Tanto che casualmente mi venne recapitato un pacco, gentilmente offerto da Loacker -queste sono le volte in cui essere tester è bellissimo 😏-.




Vi mostro il contenuto 💌:




Erano presenti le nuove tavolette di cioccolato Loacker 🙌😅
con uno strato di wafer e cioccolato fondente (il mio preferito) o cioccolato alla nocciola (napolitaner) o cioccolato con uno strato di crema di latte.





Ovviamente tutti questi piccoli campioni - e i buoni sconto - erano da far provare ai miei fortunati fratelli, amici e conoscenti.




Diciamo che d'ora in poi so esattamente come attuare un piano di sopravvivenza per l'inverno (di questi tempi serve una scusa per non sentirsi in colpa a rimpinzarsi di dolci) e soprattutto per caricarmi d'energia per affrontare l'infernale sessione d'esami! 🙆


Aggiornamento del 28 febbraio 2019

Loacker come sapete non delude mai e anche stavolta ha deciso di regalare gioie con i nuovi Loacker Choco& gusto classico e al cocco, che io adoro immensamente.




Le barrette sono state davvero super apprezzate da tutti gli assaggiatori provetti e i buoni sconto ancora di più! La loro consistenza friabile e avvolgente ci ha conquistato, infatti sono già nella nostra dispensa come snack pomeridiano a casa, in università o prima delle attività sportive.



Anche a voi quando arriva l'inverno, viene voglia di pasticciare?

sabato 13 ottobre 2018

Coppetta anticellulite ?!

Buongiorno a tutti! ☀️



Eccomi tornata  dopo un lungo periodo di pausa che mi ha permesso di concentrarmi totalmente sulla tesi e soprattutto sulla laurea in Scienze della formazione, che ho conseguito a settembre! 😉




Coppette Edealing, Amazon (11 € entrambe)
Oggi vi parlo dell'inestetismo più odiato da noi donne: la cellulite. In questi mesi infatti ho provato su di me le coppette anticellulite per un periodo prolungato, così da non scrivere un'opinione affrettata e senza risultati concreti.


Come anticipato a maggio, dopo aver visto pubblicità su pubblicità delle coppette anticellulite (Slimcup in particolare) e video di varie Blogger e Youtuber che ne lodavano le qualità e i benefici, mi decisi, in accordo con un'amica, a comprarle anch'io!


Partiamo cercando di capire perché questo strumento dovrebbe essere più valido dei tanti cosmetici che promettono miracoli (creme, oli, scrub, fanghi, che ho sempre usato).


COS'E' LA CELLULITE


Al contrario dell'opinione comune, la cellulite è una malattia (panniculopatia edemato-fibro-sclerotica) costituita da un processo infiammatorio della cute e sottocute che degenera tessuto connettivo e adiposo. Ciò causa un'alterazione della microcircolazione. Le creme, gli oli e gli scrub sono solo rimedi superficiali, che agiscono da contenimento e non sulla causa, che si colloca in profondità. Inoltre, un altro luogo comune è che l'attività fisica faccia sparire la cellulite, mentre invece essa agisce sui muscoli, tonificandoli e dando un effetto di pelle più compatta, ma la cellulite resta.




   
Dal sito Slimcup
CHE COS'E' LA COPPETTAZIONE

Le coppette di cui parliamo sono usate per fare quello che viene definito cupping massage / coppettazione: una tecnica antica impiegata fin dai tempi degli egizi, che oggi definiamo massaggio connettivale linfodrenante.
Esso è ormai da anni molto comune nei centri estetici, ma in questi ultimi anni è diventato anche alla portata di tutte le tasche grazie alle coppette in silicone.
➤ Sostanzialmente il massaggio si fa con una pressione della coppetta, che va poi applicata sulla pelle, essa crea un effetto d'aspirazione / effetto sottovuoto che va a drenare i liquidi che ristagnano.
Di conseguenza questo massaggio riattiva il circolo linfatico che causa la cellulite.

Solitamente il massaggio viene fatto con strumenti di vetro o ceramica, ma l'effetto è lo stesso anche con quelle casalinghe in silicone.
La marca più popolare e conosciuta è certamente Slimcup, ma io ho deciso di non prendere un prodotto di "marca" perché ciò che fa davvero la differenza è la tecnica della coppettazione, non tanto il prodotto in sé. Infatti le coppette sono tutte uguali, o quasi, l'importante è che svolgano il loro lavoro! Ovviamente era anche più economico prenderne due a 11 €, così da diminuire costi e tempi del massaggio.




🚿 COME SI USANO LE COPPETTE


Dal sito Dimagrire 2.0
Come vi ho anticipato basta premere con le dita sulla coppetta e posizionarla sulle zone che desideriamo migliorare facendo dei movimenti preferibilmente dal basso verso l'alto in verticale, movimenti rotatori e anche in orizzontale o a zig zag.

↣ Per poter iniziare a fare il massaggio - per poter far scorrere la coppetta sulla pelle -  è assolutamente necessario avere a casa:

- olio per il corpo (qualsiasi olio va bene, io uso olio di mandorle puro dei Provenzali) o una crema corpo ( va bene sia generica che specifica contro la cellulite, purché ne applichiate una quantità generosa) SE fate il massaggio A SECCO;

oppure

- bagnoschiuma (una buona quantità), SE decidete di massaggiarvi sotto la doccia .


➡️ Il mio consiglio è di fare questo trattamento almeno 3 volte alla settimana per 10 minuti se avete due coppette (se ne avete solo una 10 minuti per gamba), se avete tempo potete farlo anche più spesso.
Ricordate che la COSTANZA è la nostra più grande alleata!





LA MIA OPINIONE ✔️



All'inizio, quando scoprì per a prima volta questo metodo ne fui subito colpita, pensando che potesse essere la soluzione definitiva alla fastidiosa cellulite. In un secondo momento, però mi preoccupai molto di un possibile effetto dannoso delle coppette sui capillari delle gambe (non che abbia questo problema, ma vedendolo su altre persone, sia della mia famiglia, sia che scrivevano recensioni mi allarmai), perché non sapevo quanta pressione esercitasse esattamente la coppetta.

Infine, anche con la solidarietà della mia amica, mi decisi a comprarla a un prezzo modico su Amazon.

Almeno 3 volte a settimana massaggiavo cosce e glutei per 10 minuti o in doccia o fuori e devo dire che i primi due mesi l'effetto fu davvero notevole: la pelle era più liscia e pian piano le imperfezioni diminuivano. Con l'arrivo dell'estate ero davvero gratificata grazie ai risultati raggiunti, anche se, a causa dei vari spostamenti delle vacanze, diminuì la frequenza e il tempo delle "sedute fai da te".

Alla fine di questi mesi posso ritenermi soddisfatta: almeno un 30% della cellulite mi sembra sia diminuita, certo non posso dire che le coppette siano miracolose, perché qualche segno visibile rimane comunque.
Forse ciò può essere dato anche dal fatto che faccio molta fatica a bere tanto quotidianamente, invece tutti gli esperti indicano di abbinare i massaggi con una dieta sana (senza grassi saturi e poco sale) e con almeno 2 litri giornalieri d'acqua, oltre che con una buona attività fisica. 🚰🚴🍎


➡️ CONSIGLI :

📎 all'inizio vi consiglio di fare una pressione minore sulla coppetta, per evitare che venga aspirata troppo la pelle (ciò può causarvi dei piccoli lividi e vi può fare anche male, inoltre una forte aspirazione rende più difficoltoso il movimento della coppetta sulla pelle), che ancora non è abituata al massaggio. Una volta che vi siete abituate potete esercitare maggiore forza, MA senza esagerare!

📎 Il massaggio per me non è mai stato proprio piacevole, ma sento un piccolo formicolio e se premo troppo sento anche un po' male. Per cui, se ve lo chiedete è del tutto normale!

📎 La coppettazione può essere utile anche dopo l'attività fisica per smaltire meglio l'acido lattico !


❌ Se avete problemi di vene varicose e di capillari in vista vi sconsiglio di usare le coppette anticellulite, potrebbero darvi problemi indesiderati.
Anche per chi non ne soffre è bene essere a conoscenza che la coppettazione può indebolire i capillari, quindi attenzione a non abusare delle coppette anticellulite, per esempio esercitando troppa pressione.

📎 Se le coppette vi sembrano meno rigide di com'erano all'inizio per l'uso continuativo (magari anche per il caldo estivo) potete metterle nel congelatore 10 minuti prima di utilizzarle per fargli riacquistare la rigidità che vi serve per la coppettazione.

📎 Infine vi consiglio di prendere due coppette per diminuire i tempi, così da poter lavorare con entrambe le mani e di avere MOLTISSIMA COSTANZA se volete ottenere dei buoni risultati.



Spero di esservi stata utile, per qualsiasi domanda scrivete nei commenti o contattatemi!
alla prossima ;)

Ariadne


--> Anche voi le avete provare tutte? Cosa ne pensate? Commentate
--> Se vi è piaciuto l'articolo seguitemi sui Social :)























domenica 5 agosto 2018

Relax mode on ⛱⛾





Una vacanza è come l’amore – attesa con piacere, vissuta con disagio, e ricordata con nostalgia.
(Anonimo)


Buone vacanze a tutti ;)

martedì 10 luglio 2018

🍇 Linea Caudalìe VINOPERFECT ★★★★

Ciao ragazzi! Ho grandi novità da riferirvi dopo aver provato per più di un mese la linea CAUDALI'E VINOPERFECT  🍇 ILLUMINANTE E ANTI-MACCHIE, composta da diversi prodotti corrispondenti a delle fasi precise della nostra routine quotidiana:

- FASE 1: Essenza di luminosità (dopo una corretta detersione) → serve per preparare la pelle ai benefici del siero e raddoppiarne l'efficacia sulle macchie

- FASE 2: Siero illuminante anti-macchie → aiuta a correggere le macchie e ripristinare la luminosità della pelle. NON è FOTOSENSIBILIZZANTE NE' COMEDOGENA!

- FASE 3: Crema viso fluido pelle perfetta spf 20 (40 ml - 28,60 euro) e Crema viso notte (40 ml - 28,60 euro)



MA COME NASCE VINOPERFECT? 

Caudalie è un'idea che nasce dai vigneti di Bordeaux della famiglia Lafitte, durante la vendemmia del 1993. La famiglia decide di affidarsi a uno specialista di fama mondiale, il professor Vercauteren, esperto nel campo dei polifenoli, antiossidanti naturali.
La linea Vinoperfect contiene, infatti, tutti i principi attivi brevettati della vite 🍇 :

- POLIFENOLI DI VINACCIOLI: antiossidanti e antirughe

- RESVERATROLO DI TRALCIO DI VITE: anti rughe e rassodante

- VINIFERINA DI LINFA DI VITE: illuminante e antimacchie - brevetto esclusivo Caudalie: REGOLA la produzione di melanina, FAVORISCE la microcircolazione sanguigna e aumenta la luminosità della pelle, POSSIEDE proprietà antifiammatorie, PREVIENE la comparsa delle macchie.

- ACQUA D'UVA BIO: idratante e lenitiva

- OLIO D'UVA_ nutriente

- VINOLEVURE: fortificante


⇨  La linea è testata dai dermatologi e riconosciuta su tutti i tipi di macchie dopo 2 mesi d'utilizzo: macchie da sole, da acne, gravidiche e persistenti.


💧 PACKAGING E PROFUMAZIONE
Link al sito 

Le confezioni sono di vetro per l'essenza (100 ml) e il siero (30 ml), mentre in plastica per le creme giorno e notte. Il design è molto sofisticato con scritte e tappo argentati.

La profumazione è abbastanza delicata e ricorda molto l'uva. Soprattutto quando si usa il siero sembra di spalmarsi gli estratti di vite pura sulla pelle.


💚  INCI:


1. ESSENZA DI LUMINOSITA' (100 ml - 28,60 euro) - ha una consistenza acquosa per penetrare velocemente e attenuare i difetti di pigmentazione- possiede:

- acido glicolico che elimina le cellule morte
- estratto di peonia bianca che uniforma e illumina l'incarnato
- acqua d'uva, idratante e lenitiva.

Aqua, vitis vinifera fruit water*, citrus aurantium amara flower water*, glycerin*, methylpropanediol, glycolic acid, sodium hydroxide, vitis vinifera juice*, caprylyl glycol, citric acid*, arginine, sodium benzoate, paeonia lactiflora root extract*, phenylpropanol, potassium sorbate, sodium phytate*, linalool, limonene. *origine vegetale.


2. SIERO ILLUMINANTE ANTI-MACCHIE (30 ml - 47 euro ) - ha una consistenza più cremosa rispetto all'essenza e lascia la pelle tonica, rimpolpata e rinfrescata, non si assorbe immediatamente ma è piacevole- possiede una TRIPLA AZIONE :
- corregge le macchie
- uniforma l'incarnato
- rivitalizza la luminosità dell'incarnato

Grazie a:

- VINIFERINA

- SQUALENE (idratazione)


Aqua (water), butylene glycol, glycerin*, squalane*, tocopheryl acetate*, ceteareth-20, palmitoyl grapevine shoot extract*, glyceryl stearate se *, bisabolol*, parfum (fragrance), caprylyl glycol, acrylates/c10-30 alkyl acrylate crosspolymer, potassium sorbate, xanthan gum, carbomer, sodium hydroxide, sodium phytate*.* origine vegetale




💚 Caudalie usa 0% di parabeni, fenossietanolo, ftalati, oli minerali, sodio laureth sulfate, ingredienti di origine animale.

💚 Inoltre il marchio è anche membro di "1% per il pianeta", perché dona l'1% del suo fatturato mondiale ad associazioni impegnate nella tutela dell'ambiente.



✔️ COSA NE PENSO...

Ho seguito molto attentamente la routine, così come veniva spiegata dal sito Caudalie. Il principio d'applicazione prevede di sovrapporre uno strato di trattamento dopo l'altro (layering asiatico).
All'inizio mi stupì molto la consistenza dell'essenza, così acquosa, ma effettivamente si assorbì subito in modo da applicare sopra il siero, molto più corposo e ricco. Ho anche provato la crema viso pelle perfetta spf 20 per il giorno e la crema viso notte, che mi sono piaciute molto per la consistenza leggera e la profumazione.

Ciò che volevo testare era se le macchie da acne in viso e sul decollete si sarebbero schiarite o meno. Lo stesso trattamento ha fatto anche mia madre per schiarire alcune macchie abbastanza evidenti da sole in viso.

Dopo un mese di trattamento devo dirmi piuttosto soddisfatta. Anche se all'inizio ero poco convinta, le macchie si sono uniformate maggiormente al mio incarnato.
Anche per le macchie di mia madre ciò è accaduto, lasciandola davvero incredula.



Devo concordare con il fatto che Caudalie sia davvero un marchio leader, che si affida alla continua ricerca in laboratorio per migliorare l'efficacia dei suoi prodotti. Le materie prime sono sofisticate e di prima qualità, come anche i brevetti esclusivi. Inoltre mi piacciono le texture innovative e la profumazione delicata e naturale.


✖️  Una pecca è il prezzo  a mio parere, perché il siero costa 47 euro per soli 30 ml (dopo due mesi, se lo si usa costantemente, finisce).
  
✖️  Gli ingredienti non sono tutti accettabilissimi, non si può dire che l'inci sia tutto green.


Ragazze, vi consiglio la linea Vinoperfect perché mi ha dato piccoli risultati davvero inaspettati su segni che avevo da molto tempo.








In una scala da 1 a 5, la LINEA CAUDALIE VINOPERFECT prende 4 STELLE★★★★ !





--> Se vi è piaciuta la recensione commentate qui sotto e seguitemi sui social o iscrivetevi alla newsletter! :)